RISORSE

Le risorse di cui dispone la scuola sono costituite dal personale della scuola, dagli organi collegiali, dagli immobili, strutture e attrezzature e dalle disponibilità finanziarie.

Personale della Scuola

Dirigente Scolastico
Coordinatrice
Docenti di scuola elementare (8 insegnanti laiche)
Sacerdote Salesiano (responsabile del cammino formativo e coordinatore dell’insegnamento della religione cattolica nelle cinque classi
Educatori (un incaricato per l’assistenza mensa e due per dopo mensa)
Tecnico – Amministrativo (1 economo, 1 segreteria scolastica e 1 segreteria amministrativa)
Ausiliario ( 3 persone per pulizie e 3 preparazione pasti)

Organi Collegiali

Costituiscono gli Organi Collegiali della scuola le seguenti componenti: assemblea dei genitori, consiglio di classe, collegio dei docenti, consiglio direttivo, consiglio di istituto.

Assemblea dei genitori (PEI III 4.4)

Si riunisce almeno due volte all’anno e in altre circostanze su richiesta dei 2/3 dei genitori previa domanda al Dirigente Scolastico. Può essere di scuola o di classe ed ha il compito di:

Eleggere nel primo incontro due rappresentanti di classe di cui uno farà parte del Consiglio di Istituto.
Formulare proposte da prendere in considerazione in sede di programmazione annuale.
Conoscere e condividere la programmazione educativa e didattica annuale.

I rappresentanti dei genitori:

Portano al coordinatore di settore il contributo critico propositivo rispetto l’andamento dell’attività scolastica precisando in termini numerici la condivisione delle opinioni raccolte tra i genitori.
Fanno pervenire la voce dei genitori al Consiglio di Istituto.
Informano i genitori, mediante diffusione di relazioni, note, avvisi o altre modalità, previa richiesta di autorizzazione al Dirigente Scolastico, circa gli sviluppi d’iniziative avviate o proposte dalla Direzione, dal corpo docente, dal Consiglio di Istituto, dai genitori.
NON hanno il diritto di occuparsi di casi singoli e di trattare argomenti di esclusiva competenza degli altri Organi Collegiali della Scuola (per esempio quelli inerenti la didattica ed il metodo di insegnamento).

Essi sono convocati, insieme alle insegnanti, almeno 3 volte l’anno dal Direttore della Scuola. Saranno preventivamente informati mediante l’avviso di convocazione circa l’ordine del giorno su cui dovranno pronunciarsi. Consiglio di Classe (PEI III 4.3)

Si riunisce a inizio anno scolastico e successivamente con cadenza trimestrale e attende a compiti di:

Elaborazione della programmazione educativa – didattica
Elaborazione delle attività facoltative
Elezione di due rappresentanti al Consiglio di Istituto
Verifica e valutazione della soddisfazione degli alunni, adeguatezza della struttura in rapporto alle attività svolte nell'ambiente, ricchezza di stimoli educativi sulla base delle indicazioni fornite dal Consiglio Direttivo
Valutazione della qualità delle relazioni nel rapporto tra insegnanti
Elaborazione della sezione didattico – culturale del POF sulla base delle indicazioni fornite dal Consiglio Direttivo

Consiglio di Istituto ( PEI III 4.1)

È costituito dal Direttore con funzione di Presidente, un rappresentante dei genitori con funzione di Vicepresidente, eletto dal Consiglio d’Istituto a maggioranza assoluta dei votanti, 1 rappresentante dei genitori delle singole classi, 2 docenti eletti dal Collegio Docenti, la Coordinatrice dell’attività didattica, il Coordinatore della formazione religiosa.

È convocato 3 volte all’anno per:

Coordinare le attività promosse dall’Istituto San Benedetto
Formulare proposte per l’adeguamento del Piano dell’offerta formativa
Prendere visione delle novità del POF elaborato dal Collegio Docenti per l’anno scolastico successivo
Prendere visione delle adozione dei libri di testo proposta dal Collegio Docenti
Approvare i viaggi di istruzione
Proporre e sostenere iniziative a favore del settore

Consiglio Direttivo

Viene costituito dal Direttore ed è composto da: Direttore, Coordinatrice dell’attività educativo – didattica, Coordinatore dell’attività religiosa – spirituale.

Si occupa della:

Stesura del calendario delle attività
Organizzazione dell’orario scolastico
Distribuzione delle mansioni ai docenti
Rilevazione dei problemi, delle esigenze e soddisfazione del settore
Valutazione del POF dell’anno in corso sulla base dei criteri che ne avevano orientato la stesura
Indicazione di aree di miglioramento al Collegio Docenti

Immobili, Strutture, Attrezzature

La scuola dispone di:

5 aule per le lezioni didattiche e formative
1 sala docenti
2 sale da gioco attrezzate per il ritrovo ricreativo in caso di maltempo
1 sala da pranzo
1 aula audiovisivi
1 laboratorio di informatica con 15 postazioni
1 palestra
Un ampio cortile attrezzato per il gioco libero e organizzato
Servizi igienici
Segreteria
Contabilità
Locali di servizio: Cucina

Come attrezzature, la scuola dispone degli strumenti necessari per l’attuazione degli obiettivi didattici e formativi sopra esplicitati. Le classi 3^, 4^ e 5^ sono dotate di LIM.